Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Passato, presente e futuro della band irlandese.

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 15/10/2012 (23:27)

#15 - Just my imagination - 8,03
Image
Terzo singolo da Bury the hatchet, Just my imagination è una delle canzoni di maggior successo radiofonico del 1999 e ha contribuito ulteriormente al successo dell'album. Pubblicato nel settembre del '99, nonostante l'airplay radiofonico dal punto di vista delle vendite non è andato benissimo, raggiungendo al massimo un 17° posto in Francia. Il colorato video promozionale, che vede Dolores passeggiare per una cittadina con la testa tra le nuvole e interagendo con gli altri membri della band, è stato diretto da Phil Harder. In Italia nel 2000 è uscita una versione limitata di questo singolo, che includeva 3 tracce live del concerto al Palalido di Milano del 1999, per promuovere le successive date italiane del tour. Tuttora può essere considerata, soprattutto in Italia, al secondo posto delle canzoni più famose dei Cranberries; anche grazie al suo utilizzo in alcuni spot (-.-') e a una cover demenziale fatta dai Gem Boy.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 16/10/2012 (10:38)

#14 - Analyse - 8,03
Image
Finiamo l'era di Wake up and smell the coffee in classifica col primo singolo estratto dal quinto album dei Cranberries. Analyse è stato pubblicato nel settembre del 2001, e si piazza sopra Just my imagination per un maggior numero di 10 (9 a 6). Il singolo ha avuto un buon riscontro nelle classifiche mondiali, piazzandosi in 3° posizione in Spagna, 4° in Italia e 5° in Portogallo. Il video, diretto da Keir McFarlane, è l'unico nella storia della band in cui è presente solamente Dolores (la quale ha più volte dichiarato che è il video che le piace di meno); nella prima versione, in molte scene erano presenti aerei che passavano in mezzo a dei grattacieli, ma vista la concomitanza degli eventi dell'11/09 si è preferito modificare il video eliminando gli aerei, ritardando quindi la sua diffusione. La canzone viene spesso usata come brano di apertura dei concerti, ed è stato anche il primo singolo dei Cranberries ad aver avuto un remix ufficiale, realizzato da Marius De Vries.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 16/10/2012 (22:06)

#13 - Ordinary day - 8,05
Image
Salutiamo i singoli di Dolores in questa classifica con la sua canzone più apprezzata. Ordinary day fu pubblicata nel febbraio 2007 per promuovere il primo album da solista della cantante, Are you listening?. Questo è stato il singolo di maggior successo di Dolores, infatti ha avuto un airplay radiofonico massiccio che l'ha portato anche al n. 1 in classifica in Serbia, al n. 2 in Italia e al n. 8 in Polonia. Il video diretto da Caswell Cloggins è stato girato a Praga e ha contribuito al successo europeo del singolo. La canzone è stata proposta molto spesso in concerto anche dall'intero gruppo, sia nel reunion tour che in quello attuale dedicato a Roses.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 18/10/2012 (11:51)

#12 - I can't be with you - 8,11
Image
Il singolo che si classifica più in basso dell'era No need to argue è il terzo estratto dall'album di maggior successo dei Cranberries. I can't be with you, canzone uptempo ma malinconica che parla della fine di una storia d'amore, non ha avuto lo stesso successo dei precedenti singoli in termini di vendite, infatti la posizione più alta che abbia raggiunto è stata la 21° in Irlanda; comunque viene suonata quasi sempre nei concerti della band, ed è un brano molto amato dai fan nonostante il suo testo relativamente breve. Uscito nel febbraio del 1995, è stato promosso anche da un video diretto, come i precedenti, da Samuel Bayer, ma visto il suo significato poco chiaro ha segnato l'inizio di una rottura tra la band e il regista americano.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 19/10/2012 (13:01)

#11 - Free to decide - 8,14
Image
Apriamo anche l'era di To the faithful departed con il secondo singolo estratto dal terzo album dei Cranberries. Free to decide è stato rilasciato nel luglio del 1996, e sia la canzone che il video diretto da Marty Callner parlano del difficile rapporto della band con la stampa, molto critica nei riguardi delle loro canzoni e che spesso ha inventato presunti scoop su Dolores. In Europa il singolo non ha avuto molto successo, mentre è stato molto apprezzato negli USA, entrando nella top 10 di due classifiche Billboard.
Last edited by cranfan on 22/10/2012 (23:32), edited 1 time in total.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 22/10/2012 (12:59)

Ed eccoci finalmente alla top 10!

#10 - Hollywood - 8,24
Image
Probabilmente Hollywood è il primo dei singoli dei Cranberries ad aver avuto una difficile "gestazione": doveva essere il quarto singolo di To the faithful departed, la pubblicazione era prevista per il maggio 1997 ed era in progetto anche la realizzazione di un video musicale; però i problemi di salute di Dolores e la cancellazione di tutte le date rimanenti del Free to decide tour hanno compromesso qualunque promozione di questo singolo, che venne pubblicato solo in Francia. L'energica canzone che apre il terzo album rimane comunque molto amata dai fan, ed è un esempio del sound molto forte che i Cranberries hanno acquisito sotto la produzione di Bruce Fairbairn. Spesso Dolores la introduce nei concerti con quello che probabilmente era il suo titolo originale, Not Hollywood.
Last edited by cranfan on 22/10/2012 (21:39), edited 1 time in total.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby dyinginthesun » 22/10/2012 (13:29)

Scommettiamo sulle prime tre classificate? :D Zombie c'è di sicuro... :love:


Take destiny by the hand and lead it far away
Take it to another land we will all decay.

Carry on, carry on
The sun will always shine.
User avatar
dyinginthesun
 
Posts: 850
Joined: 02/07/2007
Location: nl.

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 22/10/2012 (21:39)

Ah io non dico niente... :mrgreen:
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 22/10/2012 (21:52)

#9 - Salvation - 8,41
Image
Ah ah ah, ah ah ah... In questa sfilza di singoli tratti da To the faithful departed, ecco quello che ha lanciato il terzo album dei Cranberries. Salvation è stata pubblicata nell'aprile del 1996, e ha rivelato il nuovo sound della band: più potente, più ritmato, più ricco di strumenti. Il video di questo brano è forse il più apprezzato da pubblico e critica nella storia della band: diretto da Olivier Dahan, visualizza il tema della dipendenza delle droghe raccontato nella canzone, dandogli le fattezze di un clown che ricorda un incrocio tra It e Frank di Hellraiser. Il brano ha successo sia in Europa che negli USA, raggiungendo la 1° posizione nella Billboard Alternative Songs Charts, la 5° in Italia, la 7° in Nuova Zelanda e l'8° in Irlanda, dove è il secondo (e ultimo singolo) della band a entrare in top 10. Coi suoi 144 secondi di durata, è il singolo più breve della storia dei Cranberries.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 23/10/2012 (12:02)

#8 - When you're gone - 8,49
Image
E stranamente i 4 singoli di To the faithful departed sono entrati in classifica tutti insieme, e avete stabilito che When you're gone, una delle ballate più struggenti dei Cranberries, è il vostro singolo preferito di quest'album. Pubblicato nel novembre del 1996, promosso con un video in bianco e nero diretto da Karen Bellone, ha ricevuto un'accoglienza piuttosto tiepida nelle classifiche mondiali, entrando in top 10 solo in Norvegia (4° posizione) e Canada (9°). Il brano è uno dei primi composti dalla band dopo No need to argue, infatti è stato suonato dal vivo in alcune tappe finali del tour del 1994, mentre nel Free to decide tour è stata usata quasi sempre come ultima canzone, per salutare il pubblico.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 23/10/2012 (18:34)

#7 - Ridiculous thoughts - 8,62
Image
Quarto singolo di No need to argue, Ridiculous thoughts è stato pubblicato nel luglio 1995 e ha chiuso l'era trionfale del secondo album della band. Pur non avendo avuto un grande successo commerciale, è uno dei brani più apprezzati dai fan, caratterizzato dai vocalizzi iniziali "marchio di fabbrica" di Dolores, che nelle esibizioni dal vivo arricchisce con dei gorgheggi nella fase finale. Il video promozionale inizialmente era stato girato da Samuel Bayer e vedeva la band esibirsi in un deserto insieme ad uno strano circo, il tutto mentre un giovanissimo Elijah Wood sembrava essere alla ricerca della voce di Dolores in un edificio abbandonato. La band non fu soddisfatta del video, e decise di modificarlo sotto lo pseudonimo di Freckles Flynn lasciando solo alcune parti del video originale e inserendo delle riprese di un loro concerto negli USA. Il video originale di Bayer è stato inserito in seguito come contenuto speciale nel DVD di Stars, e potete vederlo QUI
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 24/10/2012 (11:45)

#6 - Linger - 8,73
Image
La primissima canzone mai composta dai Cranberries così come li conosciamo, la canzone che ha praticamente dato inizio al tutto. La storia di Linger, secondo singolo tratto da Everybody else is doing it, so why can't we?, è pressochè leggenda: Noel, Mike e Fergal affidano a Dolores, presentatasi al provino come voce principale, degli accordi; due giorni dopo torna dalla band con questa canzone, che parla del suo primo bacio. Pubblicato per la prima volta nel febbraio 1993 e accompagnato da un video in bianco e nero diretto da Melodie McDaniels, non riscuote molto successo inizialmente, ma dopo l'uscita dell'album e dopo una ri-pubblicazione del singolo nel gennaio del 1994 le cose vanno molto meglio, specialmente negli USA e in Canada dove riesce ad entrare in top 10. Ad oggi, soprattutto in Nord America, è una delle canzone più conosciute dei Cranberries, ed è considerata un classico.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 24/10/2012 (23:56)

#5 - Animal instinct - 8,95
Image
Pubblicato nel luglio del 1999, Animal instinct è il brano di apertura e secondo singolo tratto da Bury the hatchet. La canzone, che parla dell'istinto naturale di protezione verso i figli, è sempre stata molto apprezzata dal pubblico, meno dalla critica che ha bollato il testo come uno dei più banali della band e la musica noiosa e ripetitiva. Il video girato da Olivier Dahan è un mini film, ed è spesso stato tagliato dalle emittenti musicali per la sua lunghezza (QUI la versione completa). Il singolo non ha avuto un grande successo commerciale, ma dal '99 ormai viene suonato in ogni concerto della band, a riprova dell'apprezzamento generale per questa canzone.
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 25/10/2012 (19:00)

#4 - Dreams - 8,95
Image
Il singolo che fece conoscere i vocalizzi di Dolores al mondo! :D Dreams è il primo singolo tratto da Everybody else is doing it, so why can't we?, ed è stato pubblicato la prima volta nel settembre del 1992. E' stata una delle prime canzoni scritte dai Cranberries, e sono presenti ben 3 video promozionali di questo brano: quello più diffuso, diretto da Nico Soultanakis, è in realtà il terzo; il primo, molto semplice, diretto da John Maybury, potete vederlo QUI; il secondo, diretto da Peter Scammell, lo trovate invece QUI. Commercialmente ha avuto più o meno la stessa sorte di Linger: pressochè ignorato alla sua uscita, ebbe maggior fortuna nella sua ri-pubblicazione del 1994, e divenne un marchio di fabbrica della band specialmente negli USA. Sono ormai parecchi anni che Dreams è la canzone di chiusura di tutti i concerti, sia dei Cranberries al completo che di Dolores solista. In questa classifica, ha avuto la stessa media di voti di Animal instinct, ma si piazza alla posizione superiore per un maggior numero di 10 (19 a 15).
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

Re: Diamo i numeri... Ai singoli dei Cranberries (e di Dolores)

Postby cranfan » 26/10/2012 (22:52)

Ed eccoci al podio! Ooooooh...

#3 - Ode to my family - 9,00
Image
Medaglia di bronzo per l'ultima "ballad" rimasta in classifica! Il secondo singolo tratto da No need to argue è stato pubblicato nel novembre 1994, ed è stato accompagnato da un video in bianco e nero diretto da Samuel Bayer, girato a Dublino ma anche con degli spezzoni ambientati a Belfast, girati insieme al video di Zombie. Si tratta di uno dei pezzi più personali e autobiografici scritti da Dolores, che recentemente ha dedicato al padre scomparso. Pur non avendo avuto lo stesso successo di Zombie, Ode to my family è entrata nella top 20 di molti paesi europei (il miglior piazzamento è un 4° posto in Francia), e ha raggiunto la 5° posizione anche in Australia.

Ormai siamo alla fine... Chi la spunterà? Promises o Zombie? A domani per la soluzione...
Image
User avatar
cranfan
 
Posts: 1273
Joined: 12/03/2007
Location: Roma

PreviousNext

Return to The Cranberries

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests

mp3 download